Proteggere l’identità on-line con i Certificati Digitali Entrust

Entrust Datacard - Certification Authority che dal 1969 si colloca ai vertici mondiali della propria categoria grazie agli oltre 10 milioni di transazioni sicure gestite ogni anno - emette certificati digitali completi avvalendosi di tecnologie di crittografia avanzata, valutazione delle vulnerabilità e individuazione dei malware.

I certificati digitali vengono rilasciati solo dopo un attento processo di verifica che segue un rigido protocollo validato da standard internazionali conformi alle direttive europee e nazionali.

Le vittime di furto di identità possono subire perdite di privacy, dati e denaro a causa di mancata protezione durante la navigazione online. Le aree vulnerabili sono:

  • Transazioni
  • Siti Internet e Domini
  • Licenze Software e Documenti
  • E-mail e Account
  • Dispositivi

Inoltre i siti Web associati alle violazioni della sicurezza rischiano pubblicità negativa e perdita della fiducia dei clienti, che a sua volta può tradursi in perdita di fatturato e peggioramento del posizionamento sui motori di ricerca.

La cosiddetta “SSL” (Secure Sockets Layer) è una tecnologia per la crittografia dei dati trasmessi tra un browser web e un server web che consente di proteggere i dati dei clienti. Gli indirizzi web protetti con SSL sono facilmente riconoscibili perché iniziano con”https:” invece che con "http:".

Formula Pooling: più certificati contemporaneamente

Entrust è l’unica Certification Authority  ad offrire la formula Pooling, che permette di utilizzare uno dato numero di certificati in contemporanea durante il periodo di validità della sottoscrizione, impostando per ognuno scadenze specifiche. Alla scadenza lo stesso certificato torna disponibile nel ‘pool’ per essere riutilizzato per altri scopi. Questo permette di ottimizzare la resa e contenere i costi.

Certificati digitali SSL

Richiedi maggiori informazioni