A

Affixing

Nei sistemi di card mailing il processo prevede che le card vengano 'attaccate' (card affixing) sul foglio carta (carrier) che poi viene piegato ed imbustato (es: la carta di credito che arriva per posta)

Antenna

Dispositivo conduttivo integrato nelle smart card contactless che consente le comunicazioni a distanza [Radiofrequenza RF]. V. anche Trasponder.

Attaching

Sinonimo di Affixing.

B

Badge

Vedi Card.

Badge magnetico

Card dotata di Banda Magnetica.

Banda magnetica

Zona magnetica della Card destinata alla registrazione dei dati. La norma ISO 7811-2 definisce la suddivisione della Banda Magnetica in tre Tracce con caratteristiche diverse che possono contenere ciascuna dati indipendenti. Si distinguono tipicamente in High e Low Coercitivity.

Barcode

Vedi Codice a Barre.

Borsellino elettronico

Un piccolo dispositivo portatile che contiene denaro in forma elettronica. Il denaro viene caricato sul borsellino a partire dai contanti o dal conto corrente bancario e scaricato per pagare acquisti presso il punto di vendita. La Smart Card

C

Card

Cartellino plastificato, usualmente delle dimensioni di una carta di credito, utilizzato per varie applicazioni: identificazione, pagamento, transit, fidelizzazione, ecc… Può essere usata per l'identificazione tramite fotografia e per altri scopi connessi alla Raccolta Dati ed alla Gestione Dati. Può essere oggetto di Personalizzazione. La tecnologia di una card può essere di vari tipi: Banda Magnetica, Codice a Barre, Chip e Transponder (Smart Card).

Card a microprocessore

Si tratta di Smart Card dotate della capacità di elaborare dati. La memoria della Card viene allocata in sezioni indipendenti assegnate a specifiche funzioni od applicazioni; perciò vengono dette anche Card Multifunzione. All'interno della Card si trova un chip Microprocessore che gestisce l'allocazione della memoria e l'accesso ai file. Questo chip è simile a quello che si trova nei personal computer, e se impiantato in una Smart Card, gestisce i dati in strutture organizzate a file, per mezzo di un vero e proprio sistema operativo. A differenza degli altri sistemi operativi, questo software controlla l'accesso alla memoria utente della Smart Card.

Card prepagata

Una Card per cui si è pagato in anticipo al punto di vendita che permette al possessore di comprare beni e servizi, usualmente di un particolare tipo, fino al valore prepagato. Vedi "Borsellino Elettronico"

Chip

Un circuito elettronico costruito su un unico supporto di silicio.

Chip card

Vedi Smart Card.

Codice a barre

Metodo standard e semplice per identificare produttori, categorie di prodotti e prodotti, il codice a barre è semplicemente un codice che non può essere riscritto, costituito da Barre e Spazi rettangolari paralleli a larghezza variabile, che oggi sono ampiamente utilizzati anche per le Card di Identificazione

Codifica

L'azione di trasferire dati su di una Card. Ci si può riferire anche all'operazione globale di memorizzazione dei dati, che può anche includere una successiva lettura per verificare la correttezza dei dati. I dati possono riportare informazioni sull'impianto, sull'emittente e sul Possessore della Card.

Coercitivit

Hc - E il campo che deve essere applicato ad un materiale ferromagnetico per annullare la magnetizzazione e si misura in Oertsted (Oe). Vedi anche Banda Magnetica, High Coercitivity e Low Coercitivity.

Contact smart card

Opera tramite un contatto fisico con il lettore, ovvero tramite un punto di connessione elettrica con il suo dispositivo esterno d'interfaccia. Le Smart Card che seguono lo standard ISO 7816-2 hanno sei o otto contatti. Questo tipo di Smart Card si suddividono in : Card con Microprocessore e Memory Card. Le card con Microprocessore, grazie alla potenza di calcolo fornita dal microprocessore, può essere paragonata ad un piccolo computer portatile altamente affidabile e inattaccabile in grado di elaborare e memorizzare informazioni salvaguardandone la riservatezza. Nella memoria del microchip è installato un sistema operativo che implementa la logica operativa della smart card. In particolare il sistema operativo si occupa della gestione interna della memoria e fornisce varie funzioni tra le quali lettura e scrittura in memoria, funzioni di programmazione dei permessi di accesso, funzioni crittografiche, ecc. La programmabilità del microchip conseguente alla presenza di un sistema operativo, consente di ottimizzare e personalizzare la smart card per una particolare applicazione o di integrare sullo stesso dispositivo più applicazioni (eventualmente interagenti tra loro). Il set di comandi di una Smart Card a Microprocessore è molto più vasto di quello di una Smart Card a sola memoria – Memory Card. 

Contactless smart card

Opera senza un modulo visibile e che comunica per mezzo di un segnale a radiofrequenza. Non c'è bisogno di Contatti fisici tra la la card ed il lettore. Le Contactless Card utilizzano esattamente un Transponder (Chip + Antenna) per comunicare con lettori di card tramite una tecnologia RFID (Radio Frequenza con una velocità di trasmissione da 26 a 848 Kbit/s). A differenza delle Contact Smart Card, questo tipo di card permette la transazione delle informazioni senza che vi sia un contatto fisico tra la smart card ed il lettore, velocizzando il processo. La possibilità, per alcune di esse, di essere utilizzate a mani libere e senza dovere essere estratte dalla tasca, le rende particolarmente indicate per applicazioni di controllo accessi di massa. Si dividono principalmente in Card ad Alta (13,56 Mhz) e Bassa (125 (Khz) Frequenza. Range di funzionamento da pochi centimetri ad 1 metro.

F

Fidelity Card

Dette anche carte fedelt